Simply

01 gen 2017

Dark Quest 2: Hero Quest e recensione del videogame

Dark Quest 2: Hero Quest e recensione del videogame
Il sistema di gioco di Hero Quest ( Dark Quest 2) è semplice ed efficace, perchè consiste in poche regole basilari. 
Il divertimento è assicurato. 

Il giocatore verrà messo a capo di un gruppo di tre avventurieri, il cui obiettivo sarà quello di sconfiggere lo stregone malvagio che ha preso possesso dei sotterranei di un antico castello, localizzato nei pressi del loro villaggio, seminando terrore e distruzione. 


I personaggi potranno appartenere a diverse classi, tra cui il barbaro, specializzato nell’utilizzo della spada, il Nano, esperto di trappole e trabocchetti, e il Mago, ovviamente svantaggiato nel combattimenti corpo a corpo ma fornito di un arsenale di terribili incantesimi con cui colpire i malvagi minion, servitori dello stregone. 

Il giocatore inizierà dal suo villaggio natale, che fungerà da rifugio tra una spedizione nel dungeon e
l’altra, e dove potremo livellare i nostri eroi grazie all’aiuto di un saggio, acquistare nuovi equipaggiamenti dal fabbro e, comprare pozioni dall’alchimista. 

Una volta lasciato il villaggio, si avventurerà nei meandri del dungeon del castello, il vero cuore di questo gioco. Il movimento nel dungeon sarà a turni, e alle nostre azioni verranno alternate quelle dei minion del villain. 

Ognuno dei nostri personaggi sarà caratterizzato da diverse statistiche, le quali determineranno, fondamentalmente, i loro punti movimento, la capacità di scovare trappole, la facilità con cui si può colpire il nemico. 

Nessun commento:

Posta un commento