Simply

03 dic 2016

Nuovo Museo Ducati per tutti gli appassionati Ducatisti: dal 1 al 4 ottobre ingresso gratuito

Nuovo Museo Ducati per tutti gli appassionati Ducatisti: dal 1 al 4 ottobre ingresso gratuito
Ecco il nuovo Museo Ducati, rinnovato nella veste grafica e narrativa. Tra le novità un'area dedicata alle moto stradali che hanno fatto la storia Ducati.

Dal 1 al 4 ottobre ingresso gratuito per celebrare i 90 anni della Ducati.

Il progetto di ristrutturazione del Museo Ducati, che vanta oltre 40.000 visitatori all’anno, è stata una delle tante attività che la Casa motociclistica di Borgo Panigale ha attivato, per celebrare il suo novantesimo anniversario dalla fondazione (1926-2016), confermando il grande valore che storia e prodotto rappresentano per questo prestigioso marchio e per tutta la Community di appassionati e tifosi che, da sempre, ne sono parte attiva e fondamentale.


Nel suo nuovo lay-out, il Museo Ducati dedica spazio anche alle moto stradali più iconiche che hanno fatto la storia dell’Azienda. La nuova narrazione proposta dal Museo si articola lungo tre diversi percorsi: la storia delle moto Ducati di serie e il contesto socio-culturale in cui si inseriscono; la storia del racing attraverso l’esposizione delle moto da corsa e, dei trofei vinti; l’ultimo percorso racconta i ‘Ducati moments’ ovvero fatti, persone, innovazioni tecnologiche che hanno fatto la storia Ducati, dove non possono certo mancare  i ‘Ducati heroes’, ovvero i piloti più rappresentativi che, in sella alle moto di Borgo Panigale, hanno scritto capitoli fondamentali della storia del motociclismo sportivo.

Il nuovo Museo Ducati ospita 44 moto, di cui 26 da corsa e 18 stradali. L’area dedicata ai prodotti di serie è suddivisa in quattro sale, e ogni moto viene presentata ed esposta con la relativa scheda tecnica, la descrizione dei singoli componenti esposti, il tutto enfatizzato da originali installazioni artistiche, che rendono la mostra ancora più attuale ed emozionante.  

Dal 1 al 4 ottobre 2016 dalle ore 10.00 alle 18.00 le giornate saranno interamente dedicate alla Città di Bologna, che il 4 ottobre festeggia il Santo Patrono e, ai tanti appassionati che potranno avere l’opportunità di visitare la rinnovata area museale.

Nessun commento:

Posta un commento