Simply

03 dic 2016

Land Rover Discovery: perfezione la disinvoltura nell'off-road

Land Rover Discovery: perfezione la disinvoltura nell'off-roadLand Rover Discovery non solo è una veera rivoluzione stilistica, ma presenta varie tecnologie, presenti all'anteprima nel Warwickshire, a breve distanza da Solihull, luogo di nascita del marchio.

Per conoscere ulteriori dettagli, dovremmo attendere la prossima primavera, quando la nuova Discovery sbarcherà nelle concessionarie con prezzi a partire da 52.700 €. Secondo quanto dichiarato dalla casa automobilistica: «Questa Discovery ridisegna lo standard dei grandi Suv».  


La fluidità delle linee e l'equilibrio delle proporzioni non solo sottolineano il dinamismo della Discovery, ma concorrono a camuffarne le lunghezza di 4.970 mm che. Oltre ad accogliere 7 persone, su sedili perfettamente identici, la Discovery ha una capacità di carico degna di un veicolo commerciale: 2.500 litri, di cui 1.231 dietro ai sedili della seconda fila. Una ricerca dello spazio che si ritrova nell'abitacolo, con vani portaoggetti distribuiti un po' ovunque, persino dietro il pannello ribaltabile del controllo climatizzazione.

A proposito di questi vani, l'unità di misura utilizzata per indicarne la capacità la dice lunga sulla propensione alla connettività della nuova Discovery. In quello sotto la consolle centrale trovano posto 4 iPad (o due bottiglie da 2 litri), mentre ce ne stanno 5 nel ripostiglio ricavato sotto il bracciolo centrale. 

La generosa disponibilità di prese (fino a 6 a 12 Volt, fino a 9 Usb) garantisce a tutti i passeggeri di poter tranquillamente utilizzare e ricaricare i propri dispositivi, mentre il touch screen da 10 pollici a centro plancia è l'interfaccia del sistema di infotainment InControl Touch Pro che consente tra l'altro la piena integrazione in auto degli smartphone iOs e Android.

Quanto al powertrain, la gamma motori comprende le unità più moderne del gruppo Jaguar Land Rover, come i quattro cilindri 2.0 Td4 della famiglia Ingenium, il turbodiesel da 180 cv e il nuovo bi-turbo da 240 cv. 

L'offerta a 6 cilindri è invece composta dal turbodiesel 3.0 Td6 da 249 cv con 600 Nm di coppia massima e dal benzina di pari cilindrata Si6 Supercharged che con i suoi 340 cv si colloca al vertice della gamma delle potenze. Tutti i motori sono accoppiati a una trasmissione automatica ZF a 8 rapporti.

Nessun commento:

Posta un commento